Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

il software ideale per iniziare ad usare il kanban elettronico

Managers e Imprese suggeriscono come fare

il software per l'analisi tecnico-economica del magazzino

 
lean thinking

TAKT TIME

Il takt time rappresenta il tempo di produzione di un prodotto sufficiente a coprire la richiesta proveniente dal cliente. Rappresenta cioè la velocità produttiva con la quale devono essere fabbricati i prodotti per soddisfare la domanda del cliente.
Solitamente viene così espresso:



 

Le unità di misura canoniche usate nella formula sono le seguenti:


NB: è stato utilizzato il giorno lavorativo come intervallo di tempo per calcolare il takt; va da sé che qualunque altro intervallo considerato non crea problemi (es.: turno, giornata, ecc.), basta che sia lo stesso a numeratore e denominatore.

Facciamo un esempio:
  1. Supponiamo che l'azienda produca un prodotto su una linea che lavora mediamente su due turni giornalieri ciascuno della durata effettiva di 7 ore e 30 minuti
  2. Supponiamo che la richiesta giornaliera del prodotto (richiesta che può essere di un solo cliente, o la aggregazione richieste di diversi prodotti, ma riferita sempre allo stesso prodotto) sia pari a 1.800 pezzi al giorno.

Ora abbiamo tutti gli elementi per calcolare il takt time, ovvero il tempo lavorativo e la richiesta giornaliera.

Riportiamo il tempo lavorativo in secondi/giorno:

7,5ore/giorno x 60 min/ora x 60 sec/min = 54.000 sec/giorno


Calcoliamo il takt time

Calcoliamo il takt time

Secondi lavorati in un turno: si chiede quante ore lavorative sono presenti nella giornata di produzione tipo
Pezzi richiesti in un turno: si richiede il numero di pezzi da produrre nella giornata lavorativa completa