Utilizziamo i cookie per migliorare le funzionalità di questo sito Web.

Accetto Leggi di più

il software ideale per iniziare ad usare il kanban elettronico

Managers e Imprese suggeriscono come fare

il software per l'analisi tecnico-economica del magazzino

 
lean thinking

lean test

Il servizio di Lean Assessment

Lo strumento di Lean Assessment, strutturato su due livelli, consente di registrare e archiviare le risposte della singola azienda e valutare nel tempo la sua evoluzione.

Livello 1
La prima modalità è garantita a tutti gli iscritti alla Newsletter della Community.

In questa configurazione è possibile accedere a un set di domande ristrette ma comunque esaustive di tutti i processi aziendali.
In questo modo l’utente, in logica di self assessment, rispondendo alle domande riceve un “risultato coerente” che gli consente di valutare il grado di eccellenza della propria azienda.

Livello 2
La seconda modalità è riservata alle aziende attive nella Community (Partners o Leancompany).

In questa configurazione l’azienda può accedere all’intero set di domande presenti nel modello di assessment. Con i risultati ottenuti in è possibile confrontarsi direttamente nel proprio settore e/o territorio usufruendo del servizio di benchmark.

A tutela della correttezza di interpretazione dei dati viene comunque fatta distinzione tra gli assessment fatti direttamente dall’azienda (self assessment) e quelli fatti da personale esperto nominato dalla Community. In questo ultimo caso, ovviamente, viene dato maggior peso al giudizio del consulente poiché di norma considerato più oggettivo e soprattutto garante dell’omogeneità con le valutazioni delle altre aziende.
In tutti i casi il risultato è un rapporto delle risposte registrate, la data, il risultato finale e il confronto con le valutazioni degli ultimi ventiquattro mesi o comunque delle ultime dieci analisi.

Quando richiesto (e se già presente nel database) sarà fornito il benchmark con i risultati medi rilevati dalle analisi delle altre aziende del settore. Il risultato sarà sempre garantito in termini di anonimato e comunque protetto da sistemi di sicurezza informatica ai più alti livelli.

Laddove la valutazione sia fatta da personale esterno all’azienda viene fornita (e archiviata nel database) anche una relazione con i commenti e i piani correttivi ipotizzati dal consulente in modo da poter seguire l’andamento del miglioramento in relazione ai piani attivati, misurando pertanto il reale risultato dei progetti di miglioramento.